Home » Eventi » INDEX G: presentazione del libro e reading sonoro
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA info@b49.it

Presentazione libro + reading sonoro, di Piergiorgio Casotti e Emanuele Brutti.
Con Luciano Bosi alle percussioni e Leonardo Canovi e Mirko Venturelli alle chitarre elettriche.

Sabato 6 aprile 2019 dalle ore 18,30 presso Binario49. Inizio spettacolo ore 19.00. A seguire chiacchiere con possibilità di aperitivo e buffet.

L’indice Gini è una misura statistica di disuguaglianza, usata anche per misurare la segregazione residenziale. Studi accademici rivelano come negli USA la segregazione razziale sia in aumento e si manifesti su diversi livelli geografici agglomerati. Una nuova macro-segregazione nella quale la differenziazione razziale avviene per macro aree geografiche, come ad esempio interi sobborghi o municipalità, e non più, tra quartiere e quartiere.

Silenzio, incertezza, assenza sono le parole che guidano il libro, sulla percezione sottile del fallimento umano. L’idea di una discontinuità tra sistemi spaziali umani adiacenti. Con l’uso insolito e intrigante di testo / poesia e immagini reali si cerca di sbilanciare lo spettatore spingendolo a percepire un senso di stranezza e anomalia. Un’opera teatrale del silenzio, fatta di assenza di personaggi e delle loro storie peculiari, in cui le cose viste e raccontate rimangono non dette e sospese nel tempo, in quel momento specifico di incertezza in bilico tra qualcosa di inafferrabile appena accaduto e le cui conseguenze siamo solo in grado di percepire, o la sensazione eccitante che accadrà presto. Un limbo pieno di tensioni e dubbi. Nulla accade apparentemente, ma la storia si svolge nel silenzio delle vite.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ok